martedì 15 marzo 2011

Cosa vuoi fare da grande?

Orsù, dunque, ditemi: quante volte ve lo siete sentiti dire?
Magari adesso nemmeno ci pensate più, dato che avete realizzato cosa REALMENTE farete per il resto dei vostri giorni. E per "resto dei vostri giorni" intendo dire finchè schiatterete poichè di pensioni non se ne vede nemmeno l'ombra.
Dal canto mio, essendo disoccupato, e chissà per quanto tempo lo sarò, posso ancora sognare, posso ancora dare una risposta ad una domanda che tante volte da fanciulli ci ha lasciato sperare, immaginare, fantasticare su quello che poi sarebbe stato il nostro futuro ideale. Ideale non reale.
Quante volte mi è stato chiesto! A scuola, dai parenti, dagli amici, dai miei genitori... "Cosa vuoi fare da grande?"
Ne ho desiderate di cose... Quaaante... Ed è granchè buffo scoprire adesso, tirando le somme, che con il passare degli anni, oltre a mutar d'aspetto, ho sagomato, plasmato sulla mia mente ambizioni differenti: da grande lavorerò in un circo come trapezista, da grande farò il calciatore, da grande farò il pugile, da grande farò il professore di lettere (HAHAHAHAHAHAH)... Adesso però è ora di smetterla. E' ora di mettere da parte la finzione e considerare il concreto. E' ora di avere determinati punti fermi. E' ora di prendere delle decisioni definitive e combattere per le proprie aspirazioni. Bene. Ho finalmente deciso e stavolta il tempo non intaccherà la mia debole tempra. Io... beh... ecco.... io.... IO VOGLIO FARE IL GIULIANO FERRARA.
Sì. Avete capito bene. Io voglio fare il Giuliano Ferrara. Lo ripeto, VOGLIO FARE IL GIULIANO FERRARA. Voglio la sua barbaccia da filosofo; voglio la sua panzazza morbida e libidinosa; voglio la sua stazza imponente da tricheco; voglio la sua capigliatura da benpensante di sani princìpi; voglio la sua vociona roca e sentenziosa; voglio essere pronto a calpestare il mio credo pur di far trionfare l'oggettiva e indiscussa verità!
Ma più d'ogni altra cosa io....io.... VOGLIO ESSERE GIULIANO FERRARA per avere il suo stipendio. Esatto. Perchè far del bene costa (e pure caro):
1- Voglio guadagnare 600 euro al minuto
2- Voglio guadagnare 3.000 euro al giorno per soli 5 minuti di diretta TV
3- Voglio guadagnare 15.000 euro a settimana dopo 25 minuti di sbattimento
4- Voglio guadagnare 60.000 euro al mese per aver sgobbato per circa 100 minuti
5- Voglio guadagnare 720.000 euro all'anno per i miei 1200 minuti di fatiche
6- Voglio infine coronare il mio sogno firmando un contratto da 1.440.000 euro complessivi per circa 2400 minuti di stress lavorativo.
Ecce homo. Ecce trippa. Posso farcela e mi impegnerò a fondo. Nessuno potrà mai mettermi i bastoni fra le ruote. Non permetterò che anche stavolta i miei sogni svaniscano nel nulla. Ho già ordinato 5 tonnellate di sgombro dalla Norvegia. Il mio peso lieviterà come il mio pensiero. Le mie spalle si allargheranno tanto quanto i miei orizzonti. Vestirò mongolfiere e sarò servito e riverito da donne senza dignità pronte a soddisfare i miei piaceri pur di riempire il portafoglio.
YES, I CAN...


...Perchè tutti noi abbiamo un sogno nel cassetto...

7 commenti:

Sara ha detto...

Sei davvero grandioso!!
Mi piace da morire come scrivi e i tuoi pensieri mi affascinano davvero!!

Ti auguro di fare quello che desideri!!

Cosa farò da grande? pensa che a 44 anni suonati me lo chiedo ancora!!!

Ciao e vai avanti così che vai bene!!

Bl4cKCrOw ha detto...

Grazie Sara, i miei post fini a se stessi prendono vita con i tuoi commenti ed è granchè bello sapere di essere letti :)
Ricambio gli auguri e ti mando un abbraccio :)

Vado, lo sgombro mi aspetta...

Sileno ha detto...

Non mi resta che augurarti il tuo sogno si avveri, ma prima dovresti fare la " contestazione" a Villa Giulia, il capogruppo del PCI a Torino, il craxiano di ferro, il ministro e il direttore del quotidiano più diffuso d'Italia.
La capacità di esprimere chiaramente le idee è un dono che tu hai, temo che ti manchi però un requisito essenziale: un deretano gigantesco al posto della faccia.
Un abbraccio e l'augurio di un lavoro dignitoso e gratificante.

Sileno ha detto...

Scusa per il pasticcio della prima frase.

Bl4cKCrOw ha detto...

Il deretano complica le cose... Credo che il mio sogno dovrà aspettare...

Grazie Sileno :))

Nicole ha detto...

Io ancora non lo so cosa farò da grande...pensa un po' te!
Ma non vorrei essere lui...magari in un'altra vita e con una testa e un cuore diverso. Chi sogna non va sempre molto lontano, eppure non lo invidio sai. Non credo che lui sogni e abbia la tua ironia e la tua anima.
Il futuro purtroppo è incerto per tutti, ed è terribile.

Bl4cKCrOw ha detto...

Hai ragione Nicole. Purtroppo tutto quello che accade intorno a noi lascia poco spazio ai sogni; nonostante tutto, fuggire spudoratamente dalla realtà è l'unico modo per dare basi solide alle proprie speranze... Che sarà? Chi lo sa...
Un abbraccio Nicole :)

Posta un commento

Lascia un pensiero

 
;